F F Tribuna Libera: "Il restauro tarda ad arrivare"

mercoledì 7 marzo 2018

"Il restauro tarda ad arrivare"





Comunicato di Cataldo Rodio:



"IL RESTAURO TARDA AD ARRIVARE" 



Invito ancora una volta l’Amministrazione Comunale a non trascurare le stazioni della via Crucis che si trovano in via San Paolo della Croce, le quali attendono da molto tempo di essere restaurate, mentre due da rifare completamente. 

Molte volte ho sollecitato questa Amministrazione Comunale da Consigliere Comunale e da cittadino, affinché tali lavori venissero realizzati al più presto nell’interesse di questa comunità, essendo quest’opera un patrimonio storico e religioso. 

In data 10 novembre 2014 il Consiglio Comunale ha deliberato all’unanimità il ripristino delle stazioni della via Crucis di Via San Paolo della Croce, essendo l’organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo e di programmazione annuale dei lavori pubblici. 

Il Sindaco Caroli nella predetta seduta del Consiglio Comunale dichiarò che quest’opera doveva essere realizzata immediatamente, perché indicava un duplice impegno, riqualificare la strada e la pubblica illuminazione.

Addirittura promise che il restauro di queste stazioni si sarebbe dovuto fare entro Maggio 2015, soprattutto in caso di riconferma a Sindaco alle elezioni Amministrative.

Per questi motivi, dopo l’impegno preso dai cittadini in campagna elettorale, adesso si attende la promessa che tarda ad arrivare, nonostante siano trascorsi tre anni. 

Ho voluto proporre nuovamente l’esecuzione di questa opera in quanto le condizioni di staticità in cui si trovano alcune stazioni destano sicuramente preoccupazione.

Oltretutto, all’esterno della Chiesa dei PP. Passionisti è collocata la statua di San Paolo della Croce, con lo sguardo verso la via Crucis che prosegue in direzione della Villa Comunale, attualmente intitolata a “Papa Giovanni Paolo II Santo” raffigurando il percorso doloroso di Gesù che si avvia alla crocifissione sul Calvario nel periodo della Santa Pasqua.

La ristrutturazione di tale cappelle, ridarebbe più solennità ai festeggiamenti a Santa Aurelia nel mese di Maggio ed a Ottobre a San Paolo della Croce. 

Per tutto ciò, invito ancora una volta l’Amministrazione Comunale a voler dare seguito a questo progetto di ristrutturazione, affinché tale opera sia sistemata al più presto possibile.

Cordiali saluti. 

Ceglie Messapica 
lì 07.03.2018 

f.to Cataldo Rodio 






"Il restauro tarda ad arrivare"

Commenti

Commenti